CON INTER CAMPUS SUI CAMPI DEL MONDO

I campi di Inter Campus Brasile sono luoghi integrati nello spazio della comunità locale

1/5
Rubrica Inter Campus: sui campi del mondo - Brazil 2015 220
Rubrica Inter Campus: sui campi del mondo - DSC 0769
Rubrica Inter Campus: sui campi del mondo - DSC 0748
Rubrica Inter Campus: sui campi del mondo - DSC 0737
Rubrica Inter Campus: sui campi del mondo - Brazil 2015 242

In Brasile, come in tanti altri Inter Campus, i terreni da gioco dove si svolgono gli allenamenti dei bambini sono spazi ricavati da strutture già esistenti, magari abbandonate o disabitate. Nel tempo poi, diventano parte dello spazio fisico della comunità locale, e ne prendono le caratteristiche.

Come Agua Vermelha, uno dei campi di San Paolo, chiamato così per il colore rosso della sua terra, che durante le piogge allaga le strade rendendole di un rubino acceso, tipico della zona.

L’Arena Caveirao, invece, era una montagna nello stato del Parnambuco, sezionata per ricavarne un terreno di gioco. Alle sue spalle sorge un cimitero dove spesso finiscono i palloni calciati un po’ più in là. Tutt’attorno, le case dimesse del quartiere.

Spazi differenti, stessa passione.


Versión Española  English Version 

Load More