Settore Giovanile, il punto sulle fasi finali

SETTORE GIOVANILE, IL PUNTO SULLE FASI FINALI

La Primavera in campo sabato 28 maggio per la semifinale, U18 e U17 attese rispettivamente da primo turno play-off e quarti di finale. U16 e U15 eliminate dalle competizioni nazionali

MILANO - Maggio e giugno sono i mesi in cui, come di consueto, le squadre del Settore Giovanile sono protagoniste nelle fasi finali dei campionati nazionali delle rispettive categorie. 

La Primavera di Cristian Chivu, dopo aver terminato il campionato in 2° posizione, ha raggiunto le semifinali scudetto: sabato 28 maggio alle ore 17 l'Inter affronterà la vincente di Cagliari-Sampdoria per contendersi un posto nella finalissima della competizione.

L'U18 di Andrea Zanchetta ha concluso al 5° posto la stagione regolare e avrà come avversaria la Fiorentina nel primo turno playoff (8 giugno alle ore 11, gara secca in trasferta). Anche l'U17 è ancora protagonista nel suo campionato di categoria, la squadra allenata da Tiziano Polenghi è qualificata direttamente ai Quarti di Finale e contro la Lazio (in gare di andata e ritorno il 5 e 12 giugno alle ore 11) proverà a guadagnarsi un posto in semifinale.

E' giunta al termine, invece, la stagione di U16 e U15. Alla squadra di Paolo Annoni non è bastato l'1-2 di Zingonia per ribaltare lo 0-1 del SYDC, l'Atalanta si è così qualificata in virtù del miglior piazzamento in campionato. Stessa sorte per la formazione di Nello Russo: dopo il 4-3 casalingo, la Roma ha ribaltato tutto grazie al 2-0 casalingo. 


Load More