Inzaghi: "Tappa fondamentale ma la strada è ancora lunga. Vogliamo recuperare i punti persi"

INZAGHI: "TAPPA FONDAMENTALE MA LA STRADA È ANCORA LUNGA. VOGLIAMO RECUPERARE I PUNTI PERSI"

Le parole del Mister dopo Juventus-Inter: "Sento grande fiducia da parte del Club e dei nostri tifosi, ci siamo divertiti per sette mesi ora lavoriamo solo sulle critiche costruttive"

TORINO - Nella serata più importante, l'Inter ritrova il successo e dopo quasi dieci anni torna a espugnare il campo della Juventus: a Torino è un gol su rigore di Calhanoglu a decidere il posticipo della 31^ giornata e a regalare i tre punti ai nerazzurri. 

"È una tappa fondamentale perché in questo momento stiamo rincorrendo e volevamo rimanere lì, con Milan e Napoli. Abbiamo perso dei punti, lo sappiamo e vogliamo provare a recuperarli nelle prossime partite" ha commentato Simone Inzaghi ai microfoni di DAZN. 

"Non è una questione di pressione perché siamo più avanti di quello che pensassi e all'Inter è normale ci sia sempre pressione. Non dimentico quello che si diceva in estate sul nostro percorso. Sono mancati i risultati nelle ultime partite ma abbiamo avuto anche fuori dei giocatori importanti, come è successo in altre squadre, per noi però si è parlato di moduli sbagliati e altro. La strada è ancora lunghissima, questa è solo una tappa che ci deve avvicinare a Napoli e Milan"

La fiducia nel lavoro dello staff non è mai mancata e il tecnico nerazzurro lo ribadisce in maniera chiara: "Ho un contratto di due anni e con la Società abbiamo già ipotizzato di allungarlo, ma ho chiesto io di parlarne solo alla fine della stagione. Siamo all'Inter e sette mesi sono stati offuscati da qualche pareggio. Sento grande fiducia da parte del Club e dei nostri tifosi, che anche ieri sono venuti ad Appiano ad incitarci prima della partenza per Torino. Ci siamo divertiti per sette mesi e sappiamo come va nel calcio, quindi bisogna concentrarsi solo sulle critiche costruttive"


Versi Bahasa Indonesia  中文版  English Version  Versión Española 

JUVENTUS VS INTER | INZAGHI EXCLUSIVE INTERVIEW

Load More