Nuova asta con Inter Campus e Charity Stars

INTER CAMPUS E CHARITY STARS, ANCORA INSIEME

Da oggi è attiva una nuova asta sul portale di aste online, questa volta a favore di Inter Campus Venezuela

Da pochissimi giorni si è conclusa l’asta online a sostegno di Inter Campus Paraguay, progetto attivo dal 2008 che vede coinvolti 250 bambini e bambine provenienti da Cateura e da Zeballos Cue, due zone estremamente disagiate della capitale Asunción. La collaborazione con il partner locale Asociación de futbolistas y amigos solidários de Paraguay è volta a favorire inclusione sociale e la restituzione di spazi ricreativi in favore di bambini abbandonati o orfani, oltre alla consueta formazione pedagogica e tecnico sportiva degli istruttori locali. L’asta ha visto una grande partecipazione di pubblico virtuale, pronto ad accaparrarsi le maglie firmate di Dzeko, Barella, Lautaro e Correa preparate in occasione della partita di campionato Inter Udinese. Delle maglie uniche, ideate per celebrare la partita Speciale Inter Club.

Da oggi invece, sulla pagina dedicata di Charity Stars, sarà possibile tentare di aggiudicarsi due oggetti altrettanto unici e rari: un pallone della stagione 98/99 con firme originali dei campioni di allora, tra cui Francesco Moriero, Gianluca Pagliuca, Gigi Simoni, Diego Simeone, Youri Djorkaeff e Marco Branca, e una lampada con firme stampate della stagione 2002/03, tra le altre Alvaro Recoba, Bobo Vieri, Hernan Crespo, Ivan Cordoba, Francesco Toldo, Mohamed Kallon, Emre Belozoglu. In questo caso, a beneficiare della generosità dei tifosi nerazzurri, sarà la Fundacion Magallanes, dal 2010 partner locale di Inter Campus Venezuela. Qui il progetto offre supporto educativo e sociale ai bambini e alle bambine della comunità di Petare, una delle favelas più ampie e disagiate del Sud America, zona in cui la violenza e il consumo di sostanze sono all’ordine del giorno.


Load More