LAUTARO, 150 PRESENZE E GOL: "BUONE SENSAZIONI, LOTTIAMO TUTTI PER QUESTA MAGLIA"

Le parole dell'attaccante argentino che ha trasformato il rigore del 2-0 contro il Venezia

1/4
Lautaro, 150 presenze e gol: "Buone sensazioni, lottiamo tutti per questa maglia" - FC Internazionale Milano via Getty Images
Lautaro, 150 presenze e gol: "Buone sensazioni, lottiamo tutti per questa maglia" - FC Internazionale Milano via Getty Images
Lautaro, 150 presenze e gol: "Buone sensazioni, lottiamo tutti per questa maglia" - FC Internazionale Milano via Getty Images
Lautaro, 150 presenze e gol: "Buone sensazioni, lottiamo tutti per questa maglia" - FC Internazionale Milano via Getty Images

VENEZIA - Ha iniziato la partita dalla panchina, poi, entrato a gara in corso, ha aumentato i colpi: sponde, aperture, giocate. Infine il rigore procurato e il gol, spiazzando Romero. Lautaro Martinez ha festeggiato così le 150 presenze con la maglia dell'Inter in tutte le competizioni. Una storia iniziata il 19 agosto 2018 e che continua a gonfie vele.

Il gol numero 56 nelle 150 presenze ha chiuso la partita con il Venezia: un 2-0 sacrosanto, commentato così da Lautaro nel post-partita: "Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile, in uno stadio caldo, su un campo piccolo e con questa pioggia. Dobbiamo continuare a lavorare in questo modo, stiamo risalendo la classifica dopo aver perso punti che per noi erano importanti. Dobbiamo tenerci stretti lo Scudetto e vogliamo continuare a risalire la classifica".

Dopo le vittorie con Napoli e Shakhtar, l'Inter trova un altro successo importante: "Sì, siamo in un momento positivo, le sensazioni sono buone. Siamo contenti della partita che abbiamo fatto e di tornare a Milano con i tre punti per continuare a risalire la classifica. Dobbiamo andare avanti su questa strada, è impossibile dire ora chi vincerà ma dobbiamo ragionare passo dopo passo".

Lautaro ha trasformato il rigore con freddezza: "L'ultimo l'ho sbagliato, ma sbaglia solo chi calcia. Quando sbagli è brutto ma capita quando si va a calciare dagli undici metri. Sono contento oggi di aver segnato. Lavoro ogni giorno e lotto per questa maglia e per questo Scudetto che abbiamo sul petto, da quando sono arrivato qua e speriamo di andare avanti così".


English Version  Versión Española  中文版  Versi Bahasa Indonesia 

Load More