Shakhtar-Inter, la guida completa

SHAKHTAR-INTER, LA GUIDA COMPLETA

Nerazzurri in campo alle 18:45 a Kiev per la seconda giornata di Champions League

GRUPPO D: LA SITUAZIONE
Real Madrid e Sheriff Tiraspol guidano il Gruppo D dopo la prima giornata, con Inter e Shakhtar sconfitte al debutto stagionale in Europa. I nerazzurri sono stati battuti 1-0 a San Siro dal Real Madrid con il gol nel finale di Rodrygo. Lo Shakhtar ha perso 2-0 in Moldavia sul campo dello Sheriff, gol di Traoré e Yansane.

IL CALENDARIO DEL GRUPPO D
Inter in campo a Kiev alle 18:45 (ora italiana) di martedì contro lo Shakhtar, mentre il Real Madrid scenderà in campo al Bernabeu sempre martedì, alle 21, contro lo Sheriff.

La terza giornata del Gruppo D si disputerà martedì 19 ottobre: Inter-Sheriff e Shakhtar-Real Madrid.

Il calendario completo del Gruppo D

SI GIOCA A KIEV
Lo Shakhtar, la cui città è Donetsk, da anni ha trasferito le sue attività a Kiev. La sfida di Champions League (alle 18:45 ora italiana) si giocherà allo Stadio Olimpico di Kiev, a oltre 750 km da Donetsk.

FISCHIO D'INIZIO ALLE 18:45 ITALIANE
Tra Kiev e Milano +1h di differenza sul fuso orario. L'Inter scenderà in campo alle 18:45 ore italiane, quando in Ucraina saranno le 19:45. Il match verrà trasmesso in diretta su Sky Sport e su Infinity.

INTER, CORREA E VIDAL TRA I CONVOCATI
Nell'elenco dei 23 convocati da Simone Inzaghi ci sono anche JoaquÍn Correa e Arturo Vidal, assenti nelle ultime uscite dei nerazzurri. L'Inter è reduce dal pareggio per 2-2 in campionato contro l'Atalanta.

Portieri: 1 Handanovic, 21 Cordaz, 97 Radu.
Difensori: 6 de Vrij, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 32 Dimarco, 33 D'Ambrosio, 36 Darmian, 37 Skriniar, 95 Bastoni.
Centrocampisti: 2 Dumfries, 5 Gagliardini, 8 Vecino, 14 Perisic, 20 Calhanoglu, 22 Vidal, 23 Barella, 77 Brozovic.
Attaccanti: 7 Sanchez, 9 Dzeko, 10 Lautaro, 19 Correa.

L'ANDAMENTO DELLO SHAKHTAR
Dopo 9 giornate di campionato lo Shakhtar è al secondo posto nel campionato ucraino, a 3 lunghezze dalla Dinamo Kiev. Per la squadra di De Zerbi 7 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, 23 gol fatti e 5 subiti. Il capocannoniere della squadra, in campionato, è Lassina Traoré, 6 reti. In totale sono 9 i gol stagionali dell'attaccante del Burkina Faso, a segno con una doppietta nella Supercoppa di Ucraina vinta il 22 settembre per 3-0 dallo Shakhtar contro la Dinamo Kiev. Si tratta, questo, del primo trofeo da allenatore degli ucraini per Roberto De Zerbi. Nell'ultima sfida di campionato lo Shakhtar ha vinto 4-1 contro il Veres Rivne, in un match nel quale De Zerbi ha utilizzato un po' di turnover.

Lo Shakhtar si è qualificato alla fase a Gironi della Champions League dopo aver battuto il Genk nel terzo turno preliminare e il Monaco agli spareggi.

DE ZERBI CON QUALCHE DUBBIO DI FORMAZIONE
Come riferito dal report ufficiale della squadra ucraina, nell'allenamento di rifinitura prima di Shakhtar-Inter sono stati tre i calciatori di De Zerbi che hanno svolto una seduta di lavoro personalizzata. Si tratta di Evgeny Konoplyanka, Valery Bondar e Georgy Sudakov. Ancora sulla via del recupero da problemi fisici Dentinho e Fernando: entrambi non figurano nella lista dei convocati, assieme proprio a Konoplyanka e Junior Moraes.

Questi i 25 convocati di De Zerbi.

Portieri: Shevchenko, Pyatov, Trubin;
Difensori: Dodo, Vitao, Kryvtsov, Marlon, Matviienko, Konoplia, Ismaily, Korniienko, Bondar;
Centrocampisti: Stepanenko, Maycon, Marcos Antonio, Marlos, Tete, Bondarenko, Solomon, Mudryk, Alan Patrick, Sudakov, Pedrinho;
Attaccanti: Traore, Sikan.


Versi Bahasa Indonesia  Versión Española  English Version 

Load More