Shakhtar Donetsk-Inter: tutto sulla sfida di Champions League

SHAKHTAR DONETSK-INTER: TUTTO SULLA SFIDA DI CHAMPIONS LEAGUE

Curiosità, precedenti, statistiche e i numeri del match di martedì alle 18:45

MILANO – L’Inter di Simone Inzaghi si prepara per affrontare lo Shakhtar Donetsk di Roberto De Zerbi nella sfida di martedì 28 settembre alle 18:45, matchday 2 della fase a gironi della UEFA Champions League 2021-2022. In vista della sfida che si giocherà allo stadio NSC Olimpiyskiy, numeri, i precedenti e curiosità.

Stato di forma: il cammino in campionato e Champions

Shakhtar e Inter si incontrano per la gara valida per la seconda giornata del Gruppo D. Le due squadre hanno cominciato questa UEFA Champions League con una sconfitta: lo Shakhtar ha perso 2-0 in trasferta contro gli esordienti dello Sheriff, mentre l'Inter ha incassato il gol del Real Madrid all'89' nel match di San Siro.

14 punti in campionato per l’Inter, che dopo il 2-2 contro l’Atalanta nella sesta giornata di campionato, ha un bilancio di 4 vittorie e due pareggi per un totale di 20 gol segnati e 7 subiti.

In virtù del secondo posto in campionato, lo Shakhtar ha iniziato la stagione europea 2021/22 dal terzo turno di qualificazione dove ha battuto il Genk 2-1 sia in Belgio che in Ucraina. Negli spareggi ha avuto la meglio sul Monaco dopo i tempi supplementari (1-0 t, 2-2 c), grazie a un autogol al 115' del difensore Ruben Aguilar.

Dopo le prime nove giornate di campionato lo Shakhtar è al secondo posto con 22 punti, a tre lunghezze dalla Dinamo Kiev. Per la formazione di De Zerbi 7 vittorie, 1 pareggio e una sconfitta con un bilancio di 23 gol fatti e 5 subiti.

I precedenti

L’ultima volta che le due formazioni si sono incontrate è stata in occasione del doppio confronto della passata stagione, un doppio 0-0 che ha condannato i nerazzurri all'eliminazione. Prima della doppia sfida nel girone dell'anno scorso, l'Inter aveva affrontato lo Shakhtar altre tre volte. Nel 2020 in semifinale di Europa League, con il larghissimo successo nerazzurro per 5-0. Prima il doppio confronto nel terzo turno preliminare di Champions League del 2005. Vittoria per l'Inter per 2-0 in terra ucraina e pareggio per 1-1 a San Siro con qualificazione dei nerazzurri (qui il racconto della doppia sfida).

Curiosità

Arrivato sino ai quarti di UEFA Champions League nel 2010/11, lo Shakhtar partecipa alla fase a gironi per la 16esima volta e non ha superato il girone in 11 delle 15 precedenti partecipazioni, comprese le ultime tre.

L'Inter è imbattuta da 11 partite UEFA contro avversari ucraini (V6 P5), e ne aveva vinte quattro di seguito prima del pari della passata stagione contro lo Shakhtar. I nerazzurri hanno vinto tre delle cinque trasferte contro formazioni ucraine, con le uniche eccezioni nella prima partita quando hanno pareggiato 1-1 in casa della Dynamo Kiev nella fase a gironi 2003/04 di UEFA Champions League, e nell'ultima contro lo Shakhtar, con entrambe le partite giocate a Kiev.

Come allenatore, De Zerbi ha affrontato l'Inter sette volte in Serie A, sei volte delle quali col Sassuolo (V1 P2 S3) dopo aver perso 2-0 nell'unico precedente col Benevento.

Marlon ha giocato in Italia nel Sassuolo di De Zerbi dal 2018 al 2021, giocando 65 volte in Serie A ed è stato compagno di squadra di Stefano Sensi nel 2018/19.

Gli incroci in Nazionale

Denzel Dumfries ha segnato il gol vittoria dell'Olanda nel 3-2 contro l'Ucraina di Mykola Matviyenko e Marlos nella fase a gironi di UEFA EURO 2020 (13 giugno). Stefan de Vrij in quell'occasione era titolare dell'Olanda.

Barella ha esordito con l'Italia in un'amichevole terminata 1-1 contro l'Ucraina di Andriy Pyatov, Matviyenko, Marlos, Yevhen Konoplyanka, Taras Stepanenko e Serhiy Kryvtsov il 10 ottobre 2018.

Konoplyanka ha segnato con l'Ucraina contro la Slovacchia di Milan Škriniar nella partita di UEFA Nations League del 16 novembre 2018, vinta dalla Slovacchia per 4-1.


English Version  Versión Española  Versi Bahasa Indonesia  中文版 

Load More