Satriano: “Fare gol è sempre emozionante, sfrutto ogni occasione per migliorarmi"

SATRIANO: “FARE GOL È SEMPRE EMOZIONANTE, SFRUTTO OGNI OCCASIONE PER MIGLIORARMI"

L’attaccante classe 2001, protagonista nelle amichevoli contro Lugano e Crotone, ha parlato ai microfoni di Inter TV

APPIANO GENTILE – Martin Satriano ha lasciato il segno nelle due amichevoli della pre season nerazzurra giocate contro Lugano e Crotone: l’attaccante classe 2001 ha parlato ai microfoni di Inter TV dal ritiro nerazzurro. 

Sei stato uno dei protagonisti di questo precampionato, hai fatto gol contro Lugano e Crotone, che emozioni hai vissuto fino ad ora?

Sono molto contento di essere qui e per come stiamo lavorando, dobbiamo continuare così.

Sei felice anche per i gol immagino...

Si, i gol servono sempre ed è sempre bellissimo segnare.

Mister Inzaghi ha speso parole importanti per te. Quanto ti fa piacere?

È importante che il mister abbia detto queste cose, io devo continuare a lavorare e cercare di migliorarmi sempre.

Il mister ti sta dando qualche indicazione particolare?

Sì, sempre, lui parla molto con me. Guardo anche gli altri attaccanti della squadra, da Pinamonti a Lukaku, bisogna imparare il più possibile anche da loro.

Ti abbiamo visto giocare da prima e seconda punta. Tu dove ti trovi meglio in campo?

Prima o seconda punta, è lo stesso.

Che esperienza è questa per te? Hai ricevuto tanti consigli?

È bellissimo essere qui, si i “grandi” mi dicono sempre qualcosa, qualche consiglio, anche questo è un aspetto importante.

Tu arrivi dall’Uruguay, dove si sono formati tantissimi giocatori importanti. C’è un calciatore al quale ti ispiri maggiormente?

Suárez e Cavani per quanto riguarda l’Uruguay, per l’Inter dico Lukaku e Lautaro, sono fortissimi.

 


Versi Bahasa Indonesia  日本語版  English Version  Versión Española  中文版 

Load More