EURO EXPRESS | Precedenti e curiosità: tutto sullo Shakhtar Donetsk

EURO EXPRESS | PRECEDENTI E CURIOSITÀ: TUTTO SULLO SHAKHTAR DONETSK

Champions League: i nerazzurri sfideranno gli ucraini a Kiev martedì alle 18:55

MILANO - Verso Shakhtar Donetsk-Inter: un'altra puntata di Euro Express, il nostro format dedicato alle competizione europee! In occasione della seconda giornata del Gruppo B di Uefa Champions League 2020/21, abbiamo individuato cinque spunti di discussione sulla partita: si parla della recente semifinale di Europa League, il nostro bilancio in Ucraina, "Spider-Man" D'Ambrosio... e altro ancora.

QUARTO INCROCIO, L'ULTIMO AD AGOSTO IN EUROPA LEAGUE
Sarà il quarto confronto ufficiale tra Inter e Shakhtar Donetsk: dopo la doppia sfida dell'estate 2005 (la raccontiamo qui), con una vittoria nerazzurra e un pareggio, ecco che basta tornare allo scorso agosto per ritrovare un match tra Inter e Shakhtar Donetsk. Si tratta della semifinale di Europa League, giocata a Düsseldorf il 17 agosto: 5-0 per l'Inter con le doppiette di Lautaro e Lukaku e il gol di D'Ambrosio. 

STESSO SHAKHTAR, POCHI I CAMBI
La squadra che affronteremo è praticamente la stessa incrociata ad agosto: il coach Luis Castro, portoghese, è sempre alla guida di un gruppo che è un vero mix di talentuosi brasiliani con lo zoccolo duro ucraino.

SI GIOCA A KIEV, SUGLI SPALTI POTENZIALMENTE 10MILA SPETTATORI
Lo Shakhtar da anni ha trasferito le sue attività a Kiev. La sfida di Champions League (alle 18:55 ora italiana) si giocherà allo Stadio Olimpico di Kiev (oltre 750 km da Donetsk). Le disposizioni statale ucraine consentono la presenza sugli spalti di spettatori fino al 15% della capienza dello stadio: per Shakhtar D.-Inter potrebbero esserci dunque 10mila spettatori circa. Inter non gioca di fronte a un pubblico così ampio dalla vittoria per 2-0 a Razgrad dello scorso febbraio.

TRE VITTORIE NERAZZURRE IN UCRAINA
Quattro trasferte nella storia dell'Inter in Ucraina, con un bilancio di un pareggio e tre vittorie. La più famosa quella sul campo della Dinamo Kiev nella Champions League 2009/2010, con la rimonta finale firmata Milito-Sneijder. L'ultima risale al 2014, alla vittoria per 1-0 sul campo del Dnipro con gol di D'Ambrosio. 

10-12-2003    Dinamo Kiev-Inter    1-1    73' Adani, 86' Rincon
10-08-2005    Shakhtar Donetsk-Inter    0-2    69' Martins, 80' Adriano
04-11-2009    Dinamo Kiev-Inter    1-2    21' Shevchenko, 88' Milito, 91' Sneijder
18-09-2014    Dnipro-Inter    0-1    73' D'Ambrosio,

SHAKHTAR IN TESTA AL GIRONE
La squadra ucraina guida il Gruppo B dopo la prima giornata, avendo battuto per 3-2 il Real Madrid a Valdebebas. Un successo maturato con le reti nel primo tempo di Tetê e Solomon, oltre all'autogol di Varane.


Versi Bahasa Indonesia  English Version  Versión Española  中文版  日本語版 

SHAKHTAR vs INTER | FIVE TALKING POINTS | EURO EXPRESS

Load More