11 MAGGIO 1994: LA COPPA UEFA SOLLEVATA A SAN SIRO

26 anni fa la vittoria per 1-0 nella finale di ritorno con il Salisburgo

1/6
11 maggio 1994: la Coppa Uefa sollevata a San Siro
11 maggio 1994: la Coppa Uefa sollevata a San Siro
11 maggio 1994: la Coppa Uefa sollevata a San Siro
11 maggio 1994: la Coppa Uefa sollevata a San Siro
11 maggio 1994: la Coppa Uefa sollevata a San Siro
11 maggio 1994: la Coppa Uefa sollevata a San Siro

MILANO - "Nessuno mi potrà mai togliere la gioia di quella sera. Sapevo che sarebbe stata la mia partita d'addio con l'Inter. Era stata una stagione durissima e difficilissima. San Siro era strapieno, tutti urlavano il mio nome. Segnò Jonk, vincemmo davanti a tutti. Il copione perfetto e indimenticabile per chiunque". Prendiamo in prestito le parole di Walter Zenga per catapultarci all'11 maggio 1994, alla sera di primavera di 26 anni fa.

Era la finale di ritorno della Coppa Uefa 1993/1994. All'andata, al Prater di Vienna, l'Inter aveva battuto il Salisburgo 1-0 grazie ad un gol di Nicola Berti. Il ritorno a San Siro, un sogno per tutti i tifosi nerazzurri al termine di un'annata stranissima, con l'Inter addirittura in lotta per la salvezza e con Gianpiero Marini subentrato a stagione in corso.

Ma quella era una sera di festa, lo si capiva dalla carica del pubblico, dalla quantità di persone sugli spalti del Meazza. E anche una serata di arrivederci: quella fu l'ultima partita in nerazzurro di due interisti puri: Walter Zenga e Riccardo Ferri.

Una notte da Uomo Ragno, quella di Zenga: parate formidabili, tutto il suo repertorio concentrato in una sera, quella sua maglia verde a ipnotizzare gli attaccanti della squadra austriaca. Non poteva prendere gol, quella sera, Zenga. Porta blindata e, poi, la gioia sfrenata per il gol di Jonk, uno che in quella coppa aveva già lasciato il segno: passaggio di Sosa, controllo di sinistro e tocco sotto di destro a scavalcare Konrad.

Una vittoria bella e sentita, una vittoria che regalò la seconda Coppa Uefa della storia dell'Inter.

INTER-SALISBURGO 1-0 - IL TABELLINO

Marcatore: 62' Jonk

Inter: Zenga, A. Paganin, Fontolan (68’ Ferri), Jonk, Bergomi, Battistini, Orlando, Manicone, Berti, Bergkamp (89’ M. Paganin), Ruben Sosa.
A disposizione: Nuzzo, Dell’ Anno, Marazzina.
Allenatore: Marini.

Salisburgo: Konrad, Lainer, Weber, Winklhofer (68’ Amerhauser), Furstaller, Aigner, Jurcevic, Artener (73’ Steiner), Marquinho, Feiersinger, Hutter. A disposizione: Illisanker, Muzek, Garger.
Allenatore: Otto Baric.

Arbitro: Mc Cluskey (Scozia).


English Version  Versi Bahasa Indonesia  Versión Española  日本語版 

Load More