MY INTER SHIRTS, LA COLLEZIONE DI MORIERO

L’ex centrocampista nerazzurro ci ha mostrato e raccontato le maglie più importanti dei suoi anni all’Inter

1/11
My Inter Shirts, la collezione di Moriero
My Inter Shirts, la collezione di Moriero
My Inter Shirts, la collezione di Moriero
My Inter Shirts, la collezione di Moriero
My Inter Shirts, la collezione di Moriero
My Inter Shirts, la collezione di Moriero
My Inter Shirts, la collezione di Moriero
My Inter Shirts, la collezione di Moriero
My Inter Shirts, la collezione di Moriero
My Inter Shirts, la collezione di Moriero
My Inter Shirts, la collezione di Moriero

“Ogni volta che ho indossato la maglia dell’Inter per me è stato un piacere e un onore”

Il secondo protagonista di My Inter Shirts è Francesco Moriero. Per l’ex centrocampista tre stagioni all’Inter dal 1997 al 2000, le prime due giocate con la maglia numero 17, l’ultima con alle spalle il numero 7. Nella sua carriera in nerazzurro è diventato da subito un elemento centrale della squadra che ha conquistato la Coppa Uefa a Parigi contro la Lazio, lasciando come ricordo le sue giocate sulla fascia, la sua fantasia e gol iconici come quello in rovesciata contro gli svizzeri del Neuchatel Xamax. Le maglie indossate in quei momenti sono il segno del suo legame con il Club:

“Sono tantissime le partite che mi sono rimaste nel cuore, quella che ricordo con più piacere è la finale di Coppa Uefa del 1998 contro la Lazio ma anche quella in cui ho segnato in rovesciata contro il Neuchatel Xamax, un gol pazzesco”.

Il suo gesto caratteristico dello “sciuscià” ha omaggiato grandissimi campioni che con lui hanno condiviso il campo e segnato gol indimenticabili, dalla doppietta dell’esordio di Recoba alle perle di Ronaldo. Le maglie di Moriero sono ancora parte di quella squadra, al fianco di altri grandi giocatori che hanno vestito i colori nerazzurri:

“Ho scambiato diverse maglie in carriera, anche con i miei compagni, quella era una squadra straordinaria. Tengo in modo particolare a quella di Ronaldo e quella di Baggio perché sono stati dei grandissimi fuoriclasse”.

In ogni collezione poi c’è sempre uno spazio vuoto, una maglia sfuggita per poco o rincorsa per molto. Nel caso di Moriero si tratta di quella indossata per 20 anni all’Inter da Bergomi:

“La maglia che vorrei? Direi quella di Bergomi che manca alla mia collezione, è questa la maglia che vorrei avere perché lui è stato un mito”.

Clicca qui per accedere al nostro Inter Social Wall e scopri le maglie condivise dai tifosi nerazzurri sui social Inter con gli hashtag #MyInterShirts, #ForzaInter, #InterFans.

 


Versi Bahasa Indonesia  English Version  Versión Española  日本語版 

Load More