No alla discriminazione: siamo fratelli universalmente uniti

NO ALLA DISCRIMINAZIONE: SIAMO FRATELLI UNIVERSALMENTE UNITI

Il messaggio dell'Inter nella giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale

MILANO - Dentro uno stadio. Per strada. Nelle case. Ovunque, non importa dove. È la nostra natura, la nostra storia, fin dal giorno della nostra fondazione. Siamo da sempre contro ogni forma di discriminazione e lo ribadiamo, con forza, oggi, nella giornata internazionale per l'eliminazione della discriminazione razziale.

È il motivo per cui siamo nati e lo stesso per cui, in questo momento, è ancora più importante ribadirlo. Lo facciamo con forza da sempre, lo portiamo nel nome, FC Internazionale Milano. Lo abbiamo gridato al mondo con forza, con la nostra campagna BUU - Brothers Universally United, fratelli universalmente uniti.

Siamo fratelli del mondo, e in una giornata come questa lo diciamo una volta di più, anche con le parole del nostro presidente: "Ci sono dei valori unici che fanno parte del nostro Club di cui sono particolarmente orgoglioso. È importante prendere una posizione netta e abbiamo intenzione di concentrarci sul rispetto, sull'unione, sull'essere una famiglia. La campagna BUU è il segno della nostra presa di posizione".


Versión Española  English Version  中文版  Versi Bahasa Indonesia  日本語版 

Load More