"INNOVATIVE PASSION", ANCHE JAVIER ZANETTI AL FUORISALONE DI MILANO

In occasione della Milano Design Week 2018, il vice presidente nerazzurro è stato ospite nella location targata Suning e Inter in zona Tortona

1/9
"Innovative Passion", anche Javier Zanetti al Fuorisalone di Milano
"Innovative Passion", anche Javier Zanetti al Fuorisalone di Milano
"Innovative Passion", anche Javier Zanetti al Fuorisalone di Milano
"Innovative Passion", anche Javier Zanetti al Fuorisalone di Milano
"Innovative Passion", anche Javier Zanetti al Fuorisalone di Milano
"Innovative Passion", anche Javier Zanetti al Fuorisalone di Milano
"Innovative Passion", anche Javier Zanetti al Fuorisalone di Milano
"Innovative Passion", anche Javier Zanetti al Fuorisalone di Milano
"Innovative Passion", anche Javier Zanetti al Fuorisalone di Milano

MILANO - "Con Suning e Inter, innovazione e passione si incontrano. Alla Milano Design Week 2018, potete vederlo con i vostri occhi". È questo il messaggio recapitato da Javier Zanetti, che oggi ha fatto gli onori di casa presso lo spazio "Innovative Passion" in Zona Tortona, nel cuore del Fuorisalone di Milano. 

Nel commentare la prima partecipazione di Suning e Inter al più importante evento dedicato al design, il vice presidente nerazzurro ha rilasciato anche una breve intervista ai microfoni di Inter TV per parlare di attualità: "Ieri contro il Cagliari abbiamo assistito a una prestazione importante, che ha portato a una vittoria importante. È da qualche tempo che la squadra offre ottime prove. I ragazzi stanno dimostrando di tenere tantissimo all'obiettivo Champions". 

Verona sarà la prossima tappa della corsa verso l'Euorpa: "La partita contro il Chievo non sarà facile, nessun match del campionato italiano lo è. Dovremo prepararci al meglio, come sanno fare mister Spalletti e il suo staff. Mancano poche partite e abbiamo un obiettivo da raggiungere. Ogni risultato diventa fondamentale, ma se il gruppo continuerà su questa strada ci saranno ottimi presupposti per ottenere altri tre punti". 

Dalla prima squadra a Inter Forever, che venerdì 28 aprile (alle ore 18), scenderà in campo a Tolentino per il progetto 'Un gol per ripartire': "L'Inter ha sempre un occhio di riguardo per le iniziative in ambito sociale. Lo dimostra anche Inter Campus, che da tantissimi anni opera a livello internazionale. Questa tappa a Tolentino è un grande segnale per essere vicini alle persone che soffrono, è importante la presenza di alcune leggende della nostra società per dare un sorriso a queste persone è importante". 

Una battuta anche sulle tre sfide che l'Inter affronterà questa estate per la International Champions Cup 2018: "Saranno tre gare affascinanti, contro avversari molto forti, che ci permetteranno di preparare al meglio la prossima stagione. Avremo modo di fare un grande lavoro". 


English Version  日本語版 

Load More